rotate-mobile
Cronaca Castelnuovo Rangone / Via Casette Zanasi

Castelnuovo Rangone, Carabinieri sventano furto in villa

In manette un pregiudicato 32enne del luogo: i militari lo hanno sorpreso in una villa via Casette Zanasi. Recuperata la refurtiva: gioielli, un orologio da uomo e 600 euro in contanti

Nella notte, a Castelnuovo Rangone, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato per furto aggravato un pregiudicato del luogo, 32enne, originario della provincia di Bari. I militari lo hanno all’interno di una villetta in via Casette Zanasi, al momento incustodita poiché i proprietari si trovano in villeggiatura. Gli agenti lo hanno sorpreso assieme ad altri complici, che sono riusciti a fuggire, dopo aver forzato una finestra posta al piano rialzato ed essersi introdotto nella villa. Il pregiudicato, che ancora indossava guanti in lattice, è stato trovato in possesso di gioielli, un orologio da uomo e 600,00 € in contanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelnuovo Rangone, Carabinieri sventano furto in villa

ModenaToday è in caricamento