rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Castelvetro di Modena / Via Statale

Castelvetro: pugno di ferro del Comune contro gli automobilisti

Lotta senza quartiere all'alta velocità: installati due autvelox a Solignano, mentre a Cà di Sola è stato riacceso il rilevatore di infrazioni semaforiche

La Strada Provinciale 569 (via Statale) che interessa tutto il territorio di Castelvetro attraversandolo da est verso ovest, transitando proprio al centro delle frazioni di Cà di Sola e Solignano, registra ogni anno decine di incidenti stradali con l'alta velocità sempre fra le cause principali.

AUTOVELOX - A fronte di ciò e con la finalità di migliorare pertanto la sicurezza nel territorio, sono state installate due postazioni di rilevamento automatico della velocità. Le due postazioni sono state, non a caso, dislocate sulle vie di accesso dell’abitato di Solignano lungo il percorso della Sp569, nelle due direzioni di marcia, uno a Est della frazione e l'altra a Ovest.

FOTORED - Nella frazione di Cà di Sola è stata riattivata la rilevazione delle infrazioni semaforiche. L’obiettivo è di limitare la velocità all’interno degli abitati per evitare spiacevoli situazioni di pericolo. Le postazioni di controllo della velocità verranno periodicamente monitorate dal Comando di Polizia Municipale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelvetro: pugno di ferro del Comune contro gli automobilisti

ModenaToday è in caricamento