Uccisione del cane Zeus, anche gli animalisti passano alle vie legali

Lo rende noto il presidente di Animalisti Italiani Onlus, che chiede un inasprimento delle pene

"Pretendiamo giustizia" sulla morte del cane Zeus a Modena, a fine dicembre picchiato e buttato in un cassonetto dal 29enne che lo aveva in custodia. Lo scrive in una nota Animalisti Italiani Onlus, che continua: "Le indagini sono ovviamente ancora in corso e bisognerá rispondere del reato di maltrattamento nei confronti di animali, con l'aggravante della morte della vittima su cui il responsabile si è accanito". 

In particolare Walter Caporale, presidente dell'associazione, segnala: "Siamo indignati, è un vortice di violenza che si ripete quotidianamente per un sadico gusto di fare del male, fine a se stesso. Il maltrattamento di animali è reato e bisogna inasprire le pene per chi si macchia di delitti efferati come questo. Proseguendo con la nostra petizione e la relativa raccolta di firme per chiedere al Governo condanne piú severe, per chiunque abbandoni, maltratti o uccida gli animali, abbiamo deciso di procedere anche per vie legali affinché sia fatta giustizia per Zeus".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, 1.413 contagi in regione. A Modena i numeri raddoppiano

  • Coronavirus. 1.212 nuovi positivi e 14 decessi in regione. Modena prima provincia

  • Contagi, 123 casi nel modenese: 2 in Terapia Intensiva. Quattro decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento