rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

La Polizia Stradale commemora Gaetano Girone, vittima sul lavoro in A1

La cerimonia religiosa alla presenza del Prefetto per ricordare ik poliziotto scomparso 50 anni fa

Questa mattina, presso la Sezione Polizia Stradale di Modena, il Cappellano della Polizia di Stato Don Jorge Fabian Martin ha celebrato alla presenza delle più alte cariche cittadine una Santa Messa in occasione del 50° anniversario della scomparsa della Guardia di P.S. Gaetano Girone, Vittima del Dovere.

Gaetano Girone perse la vita il 30 gennaio 1968, a seguito delle gravi ferite riportate in un incidente stradale, causato dal tamponamento da parte di un autocarro che procedeva nella stessa direzione, occorsogli sull’autostrada A1 al km 168, mentre prestava servizio di scorta ad un autoarticolato. Sposato con la signora Beatrice, era padre di due figli di dieci e quattro anni.

Alla cerimonia erano presenti il Prefetto di Modena Maria Patrizia Paba, il Questore Filippo Santarelli e le massime autorità cittadine, oltre ad una folta schiera di colleghi, amici e parenti.

Pierpaolo Girone, uno dei figli, Sostituto Commissario della Polizia di Stato in quiescenza, dopo aver ricordato la figura del padre, ha ringraziato tutta la Polizia di Stato per la vicinanza dimostrata nel corso degli anni. La dott.ssa Piera Romagnosi, Dirigente del Compartimento della Polizia Stradale della Emilia Romagna ha commemorato il sacrificio della Guardia di P.S. e ha espresso parole di conforto nei confronti dei familiari, che ogni giorno, da allora, affrontano con coraggio e dignità il grave lutto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Polizia Stradale commemora Gaetano Girone, vittima sul lavoro in A1

ModenaToday è in caricamento