rotate-mobile
Cronaca Mirandola

Area Nord, festa della Polizia Municipale e numeri in aumento

In tema di sicurezza sulle strade, nel 2015 i posti di controllo sono stati 1.437 contro i 1.360 del 2014 e, sempre nel 2015, sono stati verificati complessivamente più di 15.200 veicoli contro i 14.648 dell'anno precedente

Nel corso della festa del Corpo Intercomunale di Polizia Municipale dell'Unione Comuni Modenesi Area Nord che si è tenuta sabato 23 gennaio, in occasione delle celebrazioni di San Sebastiano, erano presenti il Commissario Superiore del Corpo Intercomunale Leonardo Valentini, il Sindaco di Concordia e Assessore alla Polizia Municipale ed alla Sicurezza dell'Unione Luca Prandini ed il Sindaco di San Felice e Presidente dell'Unione Alberto Silvestri. Ospite speciale, il già Comandante del Corpo Stefano Poma, in carica nel periodo dell'immediato post-sisma.

L'evento ha avuto luogo a San Felice sul Panaro e si è aperto alle 9.30 in Piazza Rocca con la deposizione della corona ai caduti, alla presenza di un picchetto d'onore. In seguito c'è stato un piccolo corteo per raggiungere la Chiesa Parrocchiale, dove è stata celebrata la Santa Messa. L'iniziativa è proseguita alle 10.30 nella sala del Consiglio Comunale del Municipio Provvisorio di San Felice, dove il Commissario Superiore Leonardo Valentini ha commentato i dati inerenti all'attività svolta dalla Polizia Municipale durante l'anno 2015.

In tema di sicurezza sulle strade, nel 2015 i posti di controllo sono stati 1437 contro i 1360 del 2014 e, sempre nel 2015, sono stati verificati complessivamente più di 15200 veicoli contro i 14648 dell'anno precedente. Circa il 20% dei guidatori controllati sono stati sottoposti ad alcool test: si tratta di un numero, in termini di cifra assoluta, superiore rispetto ai controlli effettuati a Modena. Lo scorso anno il numero di violazioni per guida in stato di ebbrezza è rimasto costante rispetto al 2014. Essendo incrementati i controlli, quest'ultimo dato indica una diminuzione della percentuale di cittadini che guidano dopo aver assunto alcolici in quantità eccessive rispetto ai limiti imposti dalla legge. Aumenti invece i casi di "pirateria", ovvero fuga in seguito a sinistro stradale.

Ospite speciale dell'iniziativa è stato Doriano Novi, medico di famiglia di San Felice attivo nel mondo del volontariato e poeta dialettale per passione che ha recitato una poesia sulla figura del vigile urbano. La novità dell'anno è rappresentata dall'encomio assegnato a tutti i cinque addetti della centrale operativa per la riconosciuta capacità di coniugare competenza e sensibilità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area Nord, festa della Polizia Municipale e numeri in aumento

ModenaToday è in caricamento