rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Corso Duomo

Girato a Modena "Che Dio ci aiuti", la risposta femminile a "Don Matteo"

Domani pomeriggio alle 17,30 l'anteprima nazionale alla Camera di Commercio della fiction Rai girata a Modena: Elena Sofia Ricci intepreta una suora che, grazie all'amicizia con un ispettore di Polizia, collabora alle indagini e si trasforma in detective

Una suora incaricata di gestire un convitto per ragazze è amica di un ispettore di Polizia che porterà la religiosa a collaborare alle indagini e a trasformarsi in detective. Se mai ce ne fosse stato bisogno, la Rai ha prodotto la risposta femminile a Don Matteo, la fiction "Che Dio ci aiuti", con protagonista Elena Sofia Ricci (Suor Angela) e Marco Ferrari (l'ispettore Massimo Poggio), ambientata interamente in una Modena che sarà subito protagonista: già dalle prime puntate si riconosceranno scorci del centro storico, tra cui la sede del Festival filosofia, in largo sant'Agostino, piazza Pomposa e l'Arcivescovado in corso Duomo. La serie debutterà giovedì 15 dicembre alle ore 21 sul primo canale e si comporrà di 16 episodi di 50 minuti per un totale di otto prime serate. La regia è di Francesco Vicario, soggetto di Elena Bucaccio, cast formato, tra gli altri, da Francesca Chillemi (Miss Italia 2003), Serena Rossi, Miriam Dalmazio, Marco Messeri e Valeria Fabrizi.

ANTEPRIMA - Stamattina si è tenuta l'anteprima romana al circolo Antico Tiro a Volo alla presenza di una vasta delegazione modenese guidata dal sindaco Giorgio Pighi: al termine della proiezione, agli astanti è stato offerto un pranzo con i prodotti tipici modenesi.Domani pomeriggio, invece, si terrà l'anteprima nazionale a Modena alla Camera di Commercio di via Ganaceto: la prima puntata della fiction sarà proiettata alle 17.30 nella sala Leonelli. Alla proiezione, a ingresso gratuito, sono stati invitati enti, associazioni e cittadini che a vario titolo hanno partecipato alla realizzazione della serie. Nell'occasione la produzione distribuirà un dvd che propone uno "spot" di Modena realizzato utilizzando immagini girate in città nel corso delle riprese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Girato a Modena "Che Dio ci aiuti", la risposta femminile a "Don Matteo"

ModenaToday è in caricamento