rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Maranello / Via Claudia

Maranello, il titolare del videonoleggio molla tutto e scappa in Brasile

Improvvisa chiusura per il Videoflash: il proprietario fugge, i clienti restano interdetti e perdono i soldi dei loro abbonamenti

“Felice dove sono...”, scrive su Facebook C.M., che al Lambrusco emiliano probabilmente preferisce la caipirinha sotto il sole di Copacabana. E fin qui niente di male, se non fosse per il fatto che C.M. era, fino a pochi giorni fa, il titolare di un videonoleggio di Maranello, che ha improvvisamente chiuso i battenti dopo l'inaspettata fuga verso il Brasile del suo proprietario.

Il fatto è stato denunciato sul blog del Movimento 5 stelle di Maranello e, aldilà delle scelte di vita personali del titolare, si configura come una possibile truffa ai danni dei clienti del videonoleggio. Senza che nessuno ne fosse a conoscenza, lo scorso 30 aprile il negozio è stato chiuso, le vetrine oscurate con manifesti e giornali, come quando si eseguono lavori di ristrutturazione. Ma il contratto con il locatore era già stato rescisso e la mattina del 3 maggio i clienti si non trovati davanti ad un cartello con l'inequivocabile scritta “affittasi”. Il negozio è stato svuotato e il proprietario è sparito.

A farne le spese sono stati i cittadini di Maranello che avevano attivato una tessera presso l'esercizio commerciale, il Videoflash di via Claudia 77, e che ora si trovano con un credito non più spendibile sulle loro schede ricaricabili. Non un danno economico di grossa entità, perlomeno, ma certamente una seccatura. E dopo quel “Felice dove sono...”, forse qualcuno si augurerà che la caipirinha vada si traverso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maranello, il titolare del videonoleggio molla tutto e scappa in Brasile

ModenaToday è in caricamento