Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca Stadio Braglia / Via Severino Fabriani, 51

Spaccio e presenze pericolose, chiuso per un mese il bar accanto all'Autostazione

Da stamane serrande abbassate per il Bar Elena di via Fabriani. La titolare cinese si è vista sospendere la licenza dal Questore per un periodo di 30 giorni

E’ stato notificato questa mattina dagli agenti della Divisione Polizia Amministrativa l'ennesimo provvedimento adottato ai sensi dell’art. 100 Testo Unico da parte del Questore nei confronti di un locale pubblico di Modena. Stamattina, infatti, è stata disposta la sospensione delle licenze, per ragioni di salvaguardia dell’ordine e della sicurezza pubblica, alla titolare del bar Elena di via Fabriani n. 51, accanto alla stazione delle autocorriere.

Il provvedimento, della durata di 30 giorni, è stato adottato a seguito dei recenti controlli di polizia effettuati presso l’esercizio di proprietà di una cittadina cinese 38enne, nel corso dei quali sono state rilevate abituali frequentazioni di soggetti gravati da precedenti di polizia.

Inoltre, in occasione del controllo, avvenuto il 27 febbraio scorso, all’interno del bar era stato rintracciato un cittadino straniero e clandestino dedito all’attività di spaccio di sostanza stupefacente: ben 35 grammi di hashish e 750 euro furono sottoposti a sequestro in quella circostanza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio e presenze pericolose, chiuso per un mese il bar accanto all'Autostazione

ModenaToday è in caricamento