Lavori ai giunti, chiude per un mese il cavalcavia di viale Ciro Menotti

L’intervento, reso necessario a causa del degrado degli attuali giunti, comporterà la chiusura del ponte fino a venerdì 10 agosto. Accesso garantito a pedoni e ciclisti

Partono giovedì 12 luglio i lavori di demolizione e ricostruzione dei giunti di dilatazione lungo il cavalcaferrovia di Ciro Menotti. Per poter eseguire l’intervento, il cavalcaferrovia rimarrà chiuso al traffico veicolare fino a venerdì 10 agosto, mentre rimarrà accessibile a pedoni e ciclisti, in quanto la pista ciclabile e il marciapiede saranno interessati dall’intervento prossimamente per soli due giorni.

Per il periodo di cantiere, il traffico verrà deviato nel seguente modo: per chi proviene dal centro città in direzione Crocetta, svolta su via Divisione Acqui, tangenziale Pasternak ingresso 3 in direzione Modena nord e uscita 6 verso il centro in via Nonantolana; per chi proviene dalla zona Crocetta in direzione centro, invece, svolta su via Nonantolana, cavalcaferrovia Mazzoni, viale Caduti in Guerra. Sarà presente adeguata segnaletica sul posto.

I lavori al ponte di Ciro Menotti fanno parte di un progetto che prevede la sostituzione dei giunti di dilazione anche sul cavalcatangenziale Pirandello, uscita 15 in direzione autostrada Modena nord. L’importo complessivo dei lavori, finanziato dall’Amministrazione comunale, è di 400 mila euro. Gli interventi sono resi necessari a causa del degrado dei giunti di dilazione presenti con infiltrazione di acqua meteorica che può provocare il distacco di calcestruzzo e ammaloramenti dei ferri di armatura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I lavori consisteranno nella fresatura del manto stradale per un spessore di 3 centimetri, nella posa del conglomerato bituminoso sempre per uno spessore di 3 centimetri, nella demolizione dei giunti di dilatazione esistenti e nella posa dei nuovi giunti, oltre all’installazione della nuova segnaletica orizzontale.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Modena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Pullman nel fosso dopo uno scontro con un furgone, grave incidente a Campogalliano

  • Covid, 15 casi a Modena. Oltre la metà da contagio famigliare

  • Covid. La Regione lancia il test gratuito in farmacia per i genitori degli studenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento