rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Sassuolo

Lavoratori in nero, chiusura temporanea per due bar di Sassuolo

Un controllo dei Carabinieri ha rivelato l'impiengo in nero di alcuni lavoratori che hanno portato ad una pesante multa e alla sospensione per due locali a ridosso del centro cittadino

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Sassuolo unitamente ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Modena, hanno svolto una serie di controlli finalizzati alla prevenzione ed al contrasto del fenomeno dello sfruttamento del lavoro nero e altri illeciti in materia di lavoro. Nel corso del servizio sono state svolte verifiche in alcuni esercizi pubblici, all’esito delle quali sono state riscontrate irregolarità in due di essi.

Si tratta di due bar, il primo ubicato nei pressi della stazione ferroviaria, l’altro nelle adiacenze del centro storico cittadino. In entrambi casi è stata riscontrata la presenza di lavoratori “in nero”. Ai rispettivi gestori sono state elevate sanzioni amministrative. Agli esercenti responsabili dell’impiego di lavoratori non in regola, risultando superata la quota del 20%,  è stata anche inflitta la “sospensione dell’attività commerciale”, salvo la regolarizzazione dei dipendenti ed il pagamento del dovuto.  In entrambi i casi i due gestori hanno ottemperato immediatamente alle intimazioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori in nero, chiusura temporanea per due bar di Sassuolo

ModenaToday è in caricamento