rotate-mobile
Cronaca Sassuolo / Via Stazione

Ritrovo di pregiudicati, 5 giorni di stop per un bar di Sassuolo

Il Questore di Modena sospende per 5 giorni, ai sensi dell’art. 100 del TULPS, l’attività di un bar in via Stazione

Nella giornata di domenica la Polizia di Stato di Sassuolo ha notificato il provvedimento del Questore, adottato ai sensi dell’art. 100 del TULPS, al titolare della licenza di un bar in via Stazione. Il provvedimento, della durata di 5 giorni, è stato emesso in esito ad una serie di controlli effettuati, negli ultimi mesi, da personale del Commissariato di P.S. di Sassuolo unitamente alla Polizia Locale, che hanno permesso di accertare che l’esercizio risulta abitualmente frequentato da persone gravate da precedenti di polizia.

Si tratta di un provvedimento a garanzia dell’ordine e della sicurezza dei cittadini che ha come ratio quella di impedire, attraverso la chiusura del locale, il protrarsi di una situazione di pericolosità sociale. Ha anche la funzione di produrre un effetto dissuasivo su soggetti ritenuti pericolosi i quali da un lato sono privati di un luogo di abituale aggregazione e dall’altro vengono avvertiti che la loro presenza in tale luogo è oggetto di attenzione da parte delle autorità preposte.

Ricordiamo che proprio nei pressi di quel locale si è verificato un lite fra stranieri il 22 febbraio, culminata con il ferimento di un uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovo di pregiudicati, 5 giorni di stop per un bar di Sassuolo

ModenaToday è in caricamento