rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Antenna 1 si spegne, l'emittente locale chiude dopo 35 anni

L'insostenibilità economica ha portato l'editore ha sospendere le trasmissioni della storica televisione modenese. L'Ordine dei Giornalisti: "Amarezza, ci sono ragioni poco chiare". Gian Carlo Muzzarelli chiede di "evitare le tattiche dilatorie che si trascinano da anni"

L'Ordine dei giornalisti dell'Emilia-Romagna esprime "grande amarezza per l'annunciato epilogo della gloriosa storia di due emittenti televisive della regione, ANTENNA 1 di Modena e Teletricolore di Reggio Emilia". La decisione di staccare la spina era nota ormai da tempo e prevede lo spegnimento delle rispettive frequenze e la conseguente, inevitabile sospensione della programmazione di entrambe le tv. "Da un giorno all'altro, attraverso uno scarno comunicato firmato dal direttore, che è anche il braccio destro dell'editore", rileva l'Ordine dell'Emilia-Romagna. 

E' dunque il "fine delle trasmissioni" di due "voci storiche dell'emittenza televisiva privata dell'Emilia-Romagna, motivato da non ben precisate ragioni economiche. Ed è anche un colpo pesantissimo inferto al pluralismo dell'informazione regionale". Dunque, da "parte nostra la sincera solidarietà ai giornalisti e ai lavoratori coinvolti in questa vicenda e la speranza che si possano ancora trovare delle soluzioni capaci di indicare come priorità il valore di un'informazione a più voci e quello della inalienabile tutela dei posti di lavoro", segnala l'Ordine. 

“Ho appreso con dispiacere e preoccupazione della decisione della proprietà di èTV-Antenna 1 di cancellare il telegiornale modenese”, ha affermato il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli commentando la notizia diffusa dall’azienda nei giorni scorsi.

“Al dispiacere per il venire meno di una voce storica dell'informazione modenese, che da decenni contribuisce ad arricchire il panorama dei media locali – ha sottolineato il sindaco - si aggiunge infatti la preoccupazione per la sorte dei lavoratori, già da troppo tempo sospesi nell'incertezza. Chiediamo alla proprietà  - prosegue Muzzarelli - di dare risposte certe, sin dal tavolo istituzionale convocato per domani in Regione, evitando tattiche dilatorie che si trascinano ormai da anni e facendo ogni sforzo perché la voce di Antenna 1 non si spenga”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antenna 1 si spegne, l'emittente locale chiude dopo 35 anni

ModenaToday è in caricamento