rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Comune: Modena ha sei nuovi giovani cittadini italiani

Si è svolta ieri in Municipio alla presenza del sindaco Pighi la cerimonia per i sei giovani, nati in Italia da genitori stranieri, che hanno acquisito la cittadinanza italiana

Si chiamano Mamza, Klesdis, Adrian, Maurgen, Mustafa e Franco, e ieri sera quando si sono si sono addormentati erano stranieri, stamattina si sono svegliati italiani e vivono la loro prima giornata da cittadini italiani a tutti gli effetti. I sei giovani residenti a Modena, i cui genitori sono originari rispettivamente di Marocco, Albania, Serbia, Nigeria, Turchia e Cina, sono nati in Italia, Paese in cui hanno risieduto continuativamente dalla nascita, ma hanno dovuto aspettare fino ad oggi per definirsi italiani. Al compimento del diciottesimo anno di età hanno presentato una dichiarazione di volontà per acquisire la cittadinanza italiana e ieri pomeriggio, accompagnati da familiari, sono stati ricevuti in Municipio dal sindaco Giorgio Pighi che ha accolto la loro dichiarazione e si è complimentato con Mamza Agnaou, Klesdis Qarri, Adrian Isenovic, Maurgen Chimnoso Onyedekwe, Mustafa Ince e Franco Yang. Sono oltre una cinquantina i ragazzi modenesi nati in Italia da genitori stranieri che dall'inizio dell'anno hanno acquisito la cittadinanza italiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune: Modena ha sei nuovi giovani cittadini italiani

ModenaToday è in caricamento