rotate-mobile
Cronaca Castelnuovo Rangone

Volete vivere bene? Trasferitevi a Castelnuovo Rangone

Castelnuovo è il primo tra i piccolo comuni della provincia per qualità della vita, il 20esimo in Italia. In classifica anche altri cinque “borghi felici”. Ma scordatevi la sicurezza

La classifica pubblicata ieri dal Sole 24 Ore e stilata dal Centro Studi Sintesi parla chiaro. Se volete vivere in un paese “felice” in provincia di Modena avete diverse scelte, ma la più consigliata è quella di abitare a Castelnuovo Rangone. Oppure, se non siete poi così esigenti e vi accontentate di due gradini in meno, potete scegliere Campogalliano e a scalare Castelvetro, Maranello, Fiorano o Nonantola.

Sono infatti questi sei i comuni del modenese che compaiono nella graduatoria dei “Borghi più felici d'Italia”, la già citata classifica che tiene conto di diversi fattori per determinare la qualità della vita nei paesi di piccole dimensioni sparsi per la Penisola degli 8.000 campanili. Codizioni di vita materiali, istruzione e cultura, partecipazione alla vita politica, rapporti sociali, sicurezza, ambiente, attività personali e salute: questi le condizioni di vita esaminate da chi ha incrociato i dati statistici per determinare la classifica.

Per Castelnuovo un lusinghiero 20esimo posto, determinato da un alto livello di partecipazione civica e dalla terza ricchezza pro capite, ma affossato dall'insicurezza. Segue a ruota Campogalliano al 22esimo posto, poi Castelvetro (31esimo), Maranello (63esimo e più insicuro fra i modenesi), Fiorano (79esimo) e Nonantola (139esima).

In cima alla classifica assoluta si piazzano i borghi altoatesini, Brunico e Vipiteno, seguiti dal lacustre Sirmione. Il benessere scorre lungo l'Adige insomma. Più in generale, la totalità dei 176 piccoli comuni della classifica riportata sul Sole 24 Ore si trovano al centro-nord.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volete vivere bene? Trasferitevi a Castelnuovo Rangone

ModenaToday è in caricamento