Voleva divertirsi con due prostitute, viene derubato del portafoglio

Un uomo che voleva intrattenersi con due giovani prostitute è stato vittima di un furto: la Polizia di Stato sta indagando per risalire all'identità delle ragazze autrici del furto

Prostitute

L'ormone non conosce orari. È proprio il caso di evidenziarlo dopo quanto accaduto ieri sera alle ore 21, orario inusuale per  a un modenese di 43 anni in via Attiraglio: era uscito di casa in auto con l'obiettivo di andare a godersi una serata "di piacere" in compagnia di due prostitute romene, ma, alla fine, è stato derubato. Non si se prima o dopo avere consumato una prestazione sessuale a pagamento, l'uomo è stato derubato del portafogli contenente 130 euro in contanti dalle due giovani donne che, arraffato il malloppo, si sono date alla fuga facendo perdere le loro tracce. Sconsolato, il 43enne ha dovuto lottare con l'imbarazzo e richiedere l'intervento della Polizia di Stato: giunti sul posto, gli agenti della Squadra Volante hanno avviato gli accertamenti del caso per rintracciare le autrici del furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

Torna su
ModenaToday è in caricamento