rotate-mobile
Cronaca Caduti in Guerra / Viale Caduti in Guerra

Minaccia l'avversario con un coltello, denunciato dopo una lite

Si tratta di un ghanese con regolare permesso di soggiorno. Minacciava un connazionale

È stato denunciato per violenza, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale, oltre che per porto abusivo d’arma, l’uomo sorpreso dagli agenti della Polizia municipale di Modena mentre, nel corso di un litigio, stava minacciando con un coltello un altro individuo che si è allontanato senza sporgere denuncia.

L’uomo, un ghanese in possesso di regolare permesso di soggiorno e senza precedenti penali, è stato fermato alle 18.30 di venerdì 14 novembre dagli agenti che lo hanno visto minacciare con un coltello da cucina dalla lama di circa 20 centimetri un connazionale con il quale era seduto su una panchina di viale Caduti in Guerra, all’altezza dell’intersezione con via Muzzioli.

Portato al Comando di via Galilei, il cittadino ghanese è stato identificato e denunciato a piede libero. Scomparsa invece l’arma che brandiva, probabilmente occultata da un complice.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia l'avversario con un coltello, denunciato dopo una lite

ModenaToday è in caricamento