Coltivava e produceva marjiuana in casa. Arrestato a Vaciglio

E' stato arrestato ieri pomeriggio L.T. di 50 anni, coniugato e nullafacente, con abitaizone ubicata nel quartiere Vaciglio a causa della produzione e coltivazione di stupefacente

E' stato arrestato ieri pomeriggio L.T. di 50 anni, coniugato e nullafacente, con abitaizone ubicata nel quartiere Vaciglio a causa della produzione e coltivazione di stupefacente. L'arresto, avvenuto ad opera degli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, che hanno trovato numerosi arbusti di marijuana interrati nonché infiorescenze custodite in barattolo, il tutto per un peso complessivo pari a Kg. 2,00 di sostanza erbaceaa. 

Il personale aveva accentrato l’attenzione sul pregiudicato poiché il camper in suo uso era stato segnalato poco prima da alcuni cittadini aggirarsi con fare sospetto nella stessa zona ove il predetto dimora.  LT risulta condannato per omicidio colposo, nonché più volte per rapina, lesioni personali, furto e resistenza a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • IQOS e sigarette elettroniche, presentato a Modena il primo studio sulla salute umana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Benefici delle piante grasse: 5 motivi per cui averle favorisce la salute

  • Cadavere accanto all'auto ribaltata nel bosco, sarebbe la barista scomparsa

Torna su
ModenaToday è in caricamento