rotate-mobile
Cronaca Finale Emilia

Rinnovamento del compostaggio di Finale Emilia, migliora la qualità e diminuiscono gli odori

E' in fase conclusiva il rinnovamento del compostaggio di Finale Emilia, volto a migliorare la qualità e diminuire gli odori. Il progetto prevede l'inserimento di nuove tecnologie a favore dell'areazione e dello smaltimento

Finale Emilia vedrà presto concluso il lavoro di miglioramento della qualità nel settore del compostaggio, grazie all'applicazione delle migliori tecnologie all'impianto di Aimag in via Ceresa, con un nuovo capannone di 6.000 mq. Lo ha confermato il Responsabile dell’impianto di Aimag che nel corso di un recente sopralluogo ha illustrato all’assessore alle Attività Produttive del Comune di Finale Emilia, Angelo d’Aiello.

Lo scopo dell’investimento è quello di migliorare ogni fase di lavorazione del compostaggio, e quindi aumentare le performance di processo e allo stesso tempo limitare l’emissione di odori e la produzione di acque reflue.Con il nuovo capannone le fasi di lavorazione attualmente esterne - vagliatura, e maturazione finale - saranno appunto confinate. "Questo è un grande passo avanti – spiega l’assessore d’Aiello – perché la possibilità che l’impianto generi cattivi odori, sgraditi a noi tutti, diminuisce fortemente: quando verso ottobre i lavori saranno conclusi avremo sul territorio un impianto più moderno, efficiente e con una migliore resa ambientale".

Gli impianti tecnologici avranno innovative peculiarità, in particolare l’impianto di aspirazione e trattamento delle arie, e quello di insufflazione a pavimento che consentirà di aumentare l’apporto di ossigeno e ottimizzare quindi i processi biologici. "Rimane il tema – conclude d'Aiello - degli spandimenti in agricoltura di fanghi, digestati, ammendati e fertilizzanti in genere che sono regolamentati, ma pur sempre a discrezione degli agricoltori. Spandimenti necessari al miglioramento e al nutrimento dei terreni agricoli, ma che possono generare comunque cattivi odori. Su questo punto, invitiamo i cittadini a segnalare eventuali criticità, così da intervenire con controlli puntuali e precisi".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinnovamento del compostaggio di Finale Emilia, migliora la qualità e diminuiscono gli odori

ModenaToday è in caricamento