Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Carpi

Vandali dei bus di Carpi, condanna a due anni di carcere

Il commento di Bellelli: "L'amministrazione ha inteso dare al Giudice la possibilità di integrare la pena con una forma di restituzione rieducativa alla nostra comunità colpita da questo atto"

Il Tribunale dei Minori di Bologna ha emesso ieri la sentenza a carico dei tre ragazzi responsabili delgi atti vandalici nella notte tra il 20 e 21 aprile scorsi, quando dopo aver rubato tre autobus da deposito Seta di Carpi, scorrazzarono per la città danneggiando i mezzi e finendo per scagliarne uno contro l'ingresso dell'Istituto Meucci.

Il giudice ha condannato i 17enni ad una pena di 2 anni di reclusione in carcere, adottando quind una linea intransigente.

Questa mattina è intervenuto sul caso anche il sindaco di Carpi Alberto Bellelli. “Non commento la sentenza in sé, d’altronde avevamo chiesto, noi per primi, una pena esemplare – ha evidenziato il primo cittadino – Vorrei solo evidenziare che, come anticipato in Consiglio comunale, l’amministrazione si è dimostrata disponibile ad una soluzione ulteriore e  ha inteso dare al Giudice la possibilità di integrare la pena con una forma di restituzione rieducativa alla nostra comunità così duramente colpita da questo atto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali dei bus di Carpi, condanna a due anni di carcere

ModenaToday è in caricamento