rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cronaca Camposanto

Rapina in canonica a Camposanto, condannato un 40enne

Nel gennaio di cinque anni fa il furto della cassaforte e le minacce al parroco

Dopo oltre cinque anni, è giunta al termine una vicenda processuale che si è conclusa, nel pomeriggio odierno, con la condanna di un 40enne di origine moldava.

L'uomo, nel gennaio del 2017, aveva fatto irruzione con l'aiuto di due complici nella camera da letto di Don Walter Tardini, parroco di Camposanto, rompendo una finestra. Dopo averlo - secondo l'accusa - minacciato, i tre malviventi lo avevano chiuso nella sua stanza, assicurandosi il tempo necessario per smurare la cassaforte della canonica con un piccone. La avrebbero quindi lanciata dalla finestra, convinti di riuscire ad impossessarsi del contenuto, salvo poi scoprire che era vuota. I tre uomini, incappucciati, si erano quindi dati alla fuga, lasciando il sacerdote ferito e sotto shock nella sua stanza da letto adiacente la canonica. 

Ad avvertire forze dell'ordine e sanitari, immediatamente accorsi sul posto, era stato il parrocchiano. Don Walter era stato condotto all'ospedale di Mirandola per le ferite provocategli dai vetri della finestra in frantumi, mentre i Carabinieri iniziavano a raccogliere gli indizi che li avrebbero condotti al 40enne moldavo.

Il Collegio, chiamato a giudicare sulla vicenda, ha emesso quest'oggi sentenza di condanna nei confronti dell'uomo, al quale è stata comminata una pena pari a 6 anni e 8 mesi di reclusione per rapina aggravata.

Secondo la difesa, portata in aula dall'Avv. Tunno, l'unica prova indiziaria che avrebbe condotto al suo assistito sarebbe stata una traccia di sangue rilevata nella strada antistante la canonica. Mancando "impronte e altri elementi che proverebbero oltre ogni ragionevole dubbio la presenza del 40enne sul luogo al momento della rapina", la difesa si dice pronta a ricorrere in appello, riservandosi di leggere la motivazione, ancora ignota.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in canonica a Camposanto, condannato un 40enne

ModenaToday è in caricamento