Strage di Corinaldo, condannati i componenti della banda modenese

Pene fino a 12 anni, ma non è stata riconosciuta l'associazione a delinquere. Tutti hanno però avuto corresponsabilità nell'omicidio preterintenzionale

Ugo Di Puorto e Raffaelle Mormone condannati a 12 anni e 4 mesi, Andrea Cavallari 11 anni e 6 mesi, Moez Akari 11 anni e 2 mesi, Souhaib Haddada 10 anni e 11 mesi, Badr Amouiyah 10 anni e 5 mesi. Sono arrivate alle ore 15 le condanne per i sei ragazzi della provincia modenese a processo ad Ancona per la tragedia della Lanterna Azzurra di Corinaldo.

All'interno della discoteca la notte tra il 7 e l'8 dicembre 2018 persero la vita sei persone: Benedetta Vitali e Mattia Orlandi di 15 anni, le 14enni Asia Nasoni ed Emma Fabini, Daniele Pongetti di 16 anni e la giovane mamma Eleonora Girolomini di 39 anni.

Per i sei imputati, Ugo Di Puorto, Andrea Cavallari, Moez Akari, Raffaelle Mormone, Souhaib Haddada e Badr Amouiyah, le richieste dei pm, Paolo Gubinelli e Valentina Bavaj, andavano dai 16 ai 18 anni di reclusione con accuse che andavano dall'associazione a delinquere all'omicidio preterintenzionale, lesioni personali, furto e rapina.

VIDEO | Il commento del Procuratore Garulli

Il gup, che ha presieduto il processo con il rito abbreviato, é Paola Moscaroli e non ha riconosciuto la associazione per delinquere, riconosciendo invece il concorso, il che significa comunque che il giudice ha riconosciuto a tutti gli imputati lo stesso grado di responsabilità nell'omicidio preterintenzionale.

(fonte Anconatoday.it)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, 1.413 contagi in regione. A Modena i numeri raddoppiano

  • Coronavirus. 1.212 nuovi positivi e 14 decessi in regione. Modena prima provincia

  • Contagi, 123 casi nel modenese: 2 in Terapia Intensiva. Quattro decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento