Veicolo sospetto fermato e confiscato a Maranello

A bordo del mezzo tre cittadini rumeni con precedenti: bloccati dalla Municipale, ora saranno oggetto di indagini più approfondite da parte dei Carabinieri

Operazione congiunta della Polizia Locale e dei Carabinieri di Maranello nella giornata di venerdì 11 settembre. In via Dino Ferrari gli agenti della municipale hanno fermato un’auto sospetta.

A bordo tre persone di nazionalità rumena, un uomo di 22 anni e due donne, rispettivamente di 36 e 19 anni. Dalle verifiche effettuate, in collaborazione con i militari dell’Arma della Stazione di Maranello, i tre sono risultati tutti con precedenti di polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da ulteriori accertamenti il veicolo su cui viaggiavano è risultato avere una intestazione fittizia: è scattata la confisca e una contravvenzione di 500 euro. Il proseguimento delle indagini ed eventuali provvedimenti sono a cura dei Carabinieri di Maranello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Pullman nel fosso dopo uno scontro con un furgone, grave incidente a Campogalliano

  • Covid, 15 casi a Modena. Oltre la metà da contagio famigliare

  • Addio a Maria Lucia Matteo, stimata ginecologa di Carpi

  • Covid. La Regione lancia il test gratuito in farmacia per i genitori degli studenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento