Cronaca

Consiglio Provinciale, ecco le cifre del 2011: presenze oltre il 90% di media

La Presidenza del Consiglio rende note le cifre dell'anno appena terminato: spicca l'altissima percentuale di presenze alle sedute. Malavasi: "Dedicheremo una seduta alla formazione dei giovani"

Tempo di tirare le somme per il Consiglio Provinciale. Sessanta delibere approvate, un centinaio di ordini del giorno discussi, 77 dei quali approvati, 130 interpellanze e 12 interrogazioni affrontate, oltre a una quarantina di comunicazioni: sono i dati del 2011 di un Consiglio che vanta anche un'alta partecipazione alle sedute, con una media che supera il 90%. Ad abbassare la media solo Marc'Aurelio Santi vittima di un grave infortunio che l'ha costretto a diverse settimane di assenza. Lo stesso presidente della Provincia Emilio Sabattini è intervenuto in 31 sedute su 33 totali.


"Un'attività intensa e proficua - commenta il presidente dell'assemblea Demos Malavasi - grazie all'impegno di tutti i consiglieri, di maggioranza e di opposizione, che ha permesso di approvare importanti strumenti di programmazione per sanità e sociale, commercio e scuole superiori". Sul programma dell'anno che è appena iniziato, il presidente Malavasi aggiunge: "Sarà ancora un anno difficile con il rischio che chiudano imprese e si perdano altri posti di lavoro. Aumentano le famiglie in difficoltà e i giovani rappresentano l’anello debole della crisi. Proprio per questo dedicheremo una seduta del Consiglio alle iniziative che possono essere messe in campo per favorire lavoro e formazione per i giovani".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Provinciale, ecco le cifre del 2011: presenze oltre il 90% di media

ModenaToday è in caricamento