Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Controlli: 2 arresti per droga e lesioni personali e 2 denunce per ricettazione

I controlli da parte dei Carabinieri hanno portato all'arresto di due persone, una per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e l'altra per lesioni personali nei confronti del coinquilino. E due denunce per ricettazione

Nella tarda serata del 1 ottobre, personale della Sezione Operativa della Compagnia di Modena, unitamente agli operatori del Nucleo Problematiche del Territorio della Polizia Locale di Modena, nella zona di Via Vignolese, hanno tratto in arresto un uomo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

L’indagato, 37enne, è stato fermato a bordo della sua vettura dopo un primo tentativo di fuga. All’interno dell’auto venivano rinvenute alcune dosi di cocaina e oltre 500 € in contanti. La perquisizione veniva estesa al suo domicilio, ove veniva rinvenuta e sequestrata altre 8 dosi di cocaina.  L’uomo, già sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per vicende analoghe, veniva tratto in  arresto e ristretto temporaneamente presso le camere di sicurezza dell’Arma dei carabinieri, per il successivo giudizio direttissimo, atteso per la mattinata odierna. Il servizio rientra nell’ambito delle attività di prevenzione della diffusione delle droghe, che vede frequentemente impegnati i Carabinieri e la Polizia Locale, in servizi congiunti nei luoghi di aggregazione giovanile.

Pavullo nel Frignano: denunciati due giovani per ricettazione

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia  di Pavullo nel Frignano, nella giornata di ieri, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Modena due giovani ventenni del luogo, per il reato di ricettazione.

I Carabinieri, nel corso di attività di prevenzione dei reati connessi con gli stupefacenti, hanno controllato due giovani ai quali sono state trovate alcune dosi di marijuana. Nel corso della perquisizione estesa in ambito domiciliare, sono stati rinvenuti vari utensili da lavoro e una bicicletta che sarebbero risultati provento di un furto avvenuto a Pavullo nel Frignano il 26 di settembre. La refurtiva è stata posta sotto sequestro per la successiva restituzione al legittimo proprietario. 

Medolla. Pensava che gli avesse rubato il cellulare e lo ferisce

Medolla: Ieri, i Carabinieri della Stazione di Medolla sono intervenuti per una persona in difficoltà sdraiata per terra, in stato di ubriachezza. Nel corso dell’intervento del personale del 118 per soccorrere il 33enne, all’interno di un appartamento condiviso da tre persone,  si è avvicinato un altro giovane dimorante nella casa il quale, pensando che fosse stato lui a rubargli il telefono cellulare,  lo aveva colpito con un coltello cagionandogli una ferita al cuoio capelluto.

L’immediato intervento dei Carabinieri consentiva di bloccare l’aggressore 29enne e recuperare l’arma da taglio oltre a due dosi di cocaina. Il giovane è stato è stato tratto in arresto dai Carabinieri per lesioni personali aggravate. Questa mattina, l’arresto è stato convalidato dal Giudice, che ha disposto la misura cautelare del Divieto di Ritorno nella provincia di Modena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli: 2 arresti per droga e lesioni personali e 2 denunce per ricettazione

ModenaToday è in caricamento