rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Controlli in strada e due arresti in zona Sacca, Tempio e Stazione Ferroviaria

Ancora controlli anticrimine in città. ieri identificate 50 persone e arrestate due donne per furto in un esercizio commerciale

Proseguono in città i servizi anticrimine finalizzati ad intensificare l’attività di prevenzione e contrasto ai reati predatori, allo spaccio di sostanze stupefacenti e all’immigrazione clandestina.

L’attività, iniziata nella serata di ieri e protrattasi fino a tarda notte, è stata svolta dalla Squadra Volante con il rinforzo del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato proveniente da Reggio Emilia e ha battuto principalmente la zona Tempio, compresa l’area attorno alla Stazione Ferroviaria ed il cavalcavia Mazzoni, la zona Sacca.

50 le persone identificate e 30 gli automezzi sottoposti a verifiche, anche con la predisposizione di posti di controllo “ad hoc” al fine di monitorare i flussi veicolari in ingresso ed uscita dalla città.

Nel tardo pomeriggio, la Squadra Volante ha tratto in arresto due donne straniere, di 57 e 29 anni, per tentato furto aggravato in concorso in danno di un negozio all’interno di Centro commerciale cittadino. Le due donne erano state soprese inizialmente da una Guardia Particolare Giurata, in servizio antitaccheggio, mentre asportavano dei prodotti dagli scaffali e li nascondevano all’interno delle proprie borse, senza pagarne il corrispettivo alle casse, per un totale di beni non di prima necessità pari a 690,25 euro. La posizione di soggiorno delle autrici, note agli uffici per precedenti specifici, è stata posta al vaglio dell’Ufficio Immigrazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli in strada e due arresti in zona Sacca, Tempio e Stazione Ferroviaria

ModenaToday è in caricamento