rotate-mobile
Cronaca

Controlli in 126 esercizi pubblici modenesi, identificate 134 persone con precedenti

516 persone controllate dai Carabinieri in tutta la provincia, nell'ambito del progetto di monitoraggio dei locali e dei loro avventori

Dalle prime ore del mattino di ieri, 4 ottobre, sono stati avviati controlli straordinari dei Carabinieri nei pressi di bar ed altri esercizi pubblici similari situati nel comprensorio della provincia, così come disposto dal Comando Provinciale di Modena, nell’ambito di un progetto finalizzato a contrastare la diffusione delle sostanze stupefacenti e prevenire fenomeni di devianza giovanile e altre forme d’illegalità diffusa.

I controlli sono stati focalizzati in prossimità degli esercizi pubblici, oltreché in alcuni luoghi di aggregazione in tutti i 47 comuni del territorio modenese.  L’Arma di Modena, con questa fase di controlli, si prefigge lo scopo di prevenire ogni forma di criminalità e di aggregazione antisociale, che in passato ha visto coinvolti anche i più giovani fruitori di tali servizi. 

Nell’ambito di tale iniziativa, i Carabinieri delle 41 Tenenze e Stazioni dipendenti della 4 Compagnie della provincia di Modena, con il supporto degli equipaggi dei Nuclei Operativi e Radiomobile, hanno controllato complessivamente 126 esercizi pubblici e 516 persone, 134 delle quali sono risultate gravate da precedenti. Al momento non è noto se sono emerse criticità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli in 126 esercizi pubblici modenesi, identificate 134 persone con precedenti

ModenaToday è in caricamento