rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca

Documenti falsi e rifiuto di fornire le generalità: i controlli in provincia

Prima a Bomporto dove un 31enne fabbricava documenti di identificazione falsi, poi a San Damaso dove un 32enne viaggiava senza biglietto e si rifiutava di fornire le proprie generalità

Nel corso della serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Bomporto hanno arrestato un 31enne per possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi.

L’uomo, all’atto del controllo, ha fornito ai militari un documento di identità che, sin da subito, ha destato sospetti sull’autenticità. Di fatti, ulteriori accertamenti, hanno confermato che si trattava di un documento contraffatto.

Arrestato, verrà giudicato per direttissima nella mattinata odierna.

Sempre ieri ma in tarda serata  i Carabinieri della Stazione di Modena-San Damaso hanno denunciato in stato di libertà un 32enne per rifiuto di fornire le proprie generalità. In particolare il giovane, dopo essersi rifiutato di pagare il biglietto del treno sul quale stava viaggiando, ha rifiutato di fornire le proprie generalità ai Carabinieri che sono intervenuti su segnalazione della Polizia Ferroviaria di Modena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Documenti falsi e rifiuto di fornire le generalità: i controlli in provincia

ModenaToday è in caricamento