rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Cronaca

Fermate delle corriere passate la setaccio, 275 persone identificate

Controlli straordinari dei Carabinieri presso gli hub e le fermate dei trasporti pubblici

Come già accaduto nei mesi scorsi, nell’intera giornata di ieri sono stati eseguiti servizi e controlli presso le stazioni e le fermate del trasporto pubblico dell'intera provincia, promossi dal Comando Provinciale Carabinieri di Modena al fine di verificare la presenza di persone sospette o gravate da provvedimenti restrittivi dell’Autorità Giudiziaria, per contrastare la diffusione delle sostanze stupefacenti e per prevenire fenomeni di devianza giovanile o altre forme d’illegalità diffusa.

Per tutto l’arco della giornata i Carabinieri delle Tenenze e Stazioni della provincia, con il supporto degli equipaggi dei Nuclei Operativo e Radiomobile, hanno presidiato i punti prescelti. Sono state controllate 275 persone, 48 delle quali sono risultate gravate da precedenti. 

I controlli sono stati focalizzati su 88 fermate del trasporto pubblico, ubicate nei 47 comuni del territorio modenese, in una strategia di prevenzione per la tutela della sicurezza pubblica e di rassicurazione sociale in generale, visti anche i recenti episodi di cronaca riferiti ad aggressioni sui mezzi di trasporto pubblico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermate delle corriere passate la setaccio, 275 persone identificate

ModenaToday è in caricamento