menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oltre 200 aziende controllate dalla Finanza, 20 le multe anti-covid

In questa seconda ondata sono state 165 le pattugli impiegate. Da ottobre solo venti sanzioni, a fronte delle 222 della prima ondata

È proseguita anche la scorsa settimana l’attività dei Reparti del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Modena finalizzata a far rispettare le disposizioni emanate dagli Organi centrali e locali per contenere la diffusione del Coronavirus. Sono state 15 le pattuglie del Corpo impiegate insieme alle altre forze di polizia, che hanno assicurato i servizi di vigilanza previsti con Ordinanza del Questore di Modena, sulla base delle indicazioni fornite dal Prefetto.

L’attività delle Fiamme Gialle modenesi, finalizzata al rispetto delle norme finalizzate a contenere l’emergenza epidemiologica, nella “seconda ondata” (da metà ottobre ad oggi) ha visto impiegate in totale 165 pattuglie che hanno controllato 621 persone e 210 esercizi commerciali.

In solo 20 occasioni sono state contestate violazioni di natura amministrativa, che si aggiungono alle 222 accertate, durante i mesi di marzo, aprile e maggio, nei confronti sia di persone fisiche che di esercizi commerciali che non rispettavano le disposizioni all’epoca vigenti.

I controlli, proseguiranno anche nel periodo delle festività natalizie, a testimonianza del costante supporto operativo del Corpo volto a prevenire comportamenti che possano rilevarsi non conformi alle misure di contenimento del contagio del virus Covid-19 e che rischiano di vanificare i sacrifici dei cittadini rispettosi delle norme.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, oggi 379 casi e 7 decessi in provincia di Modena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento