Sassuolo, controlli al mercato contadino contro i falsi "biologici"

Una mattinata di controlli congiunti, sabato scorso, da parte della Polizia Municipale di Sassuolo e dei militari della Stazione Carabinieri Forestale di Fiorano al mercato contadino di Braida, per accertare eventuali violazioni o frodi ai danni dei tanti consumatori che ogni sabato vi si recano per acquistare prodotti a chilometri zero.

Nei confronti di quattro aziende è stato predisposto un accesso congiunto poiché commercializzavano prodotti “Bio”: per la vendita di prodotti biologici risulta obbligatorio rispettare il Regolamento CE 834/2007 e il D. Lgs 20/2018  recante "disposizioni di armonizzazione e razionalizzazione della normativa sui controlli in materia di produzione agricola ed agroalimentare biologica". Non di rado, infatti, la denominazione "biologico" è utilizzata impropriamente per attirare l'attenzione dei potenziali clienti in cerca di qualità superiore.

L’azione sinergica della Polizia Municipale di Sassuolo e dei Carabinieri Forestali ha consentito di estendere i controlli a tutta la filiera, dall’attività produttiva presso l’azienda fino alla commercializzazione dei prodotti all’interno del mercato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei confronti di una quinta azienda, invece, è stata disposta una diffida amministrativa per l'articolo 6 del Disciplinare ed art 8 del “Regolamento mercato Contadino” in quanto aveva messo in vendita mandorle secche non provenienti dalle Regione Emilia Romagna, con obbligo immediato di rimozione del prodotto dal banco vendita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Scuole, contagi in altre 21 classi. Cinque finiscono in isolamento

  • A Modena 100 nuovi contagi. Decedute due anziane in città

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento