rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca Carpi / Corso Sandro Cabassi

Controllo anti-contagio a Carpi, sanzionati un locale e quattro cittadini

Multe per assembramento e per un esercizio che non faceva mantenere il ditanziamento e permettava l'asporto di contenitori in vetro, espressamente vietato dal regolamento comunale

Nella serata di ieri il Commissariato di Polizia di Carpi ha coordinato dei servizi di controllo nel centro della città finalizzati alla verifica del rispetto delle norme anti-contagio da Covid-19.   ono stati sensibilizzati i gestori dei locali e gli avventori a non violare le misure di distanziamento sociale e ad utilizzare le mascherine di protezione. 

Insieme alla Polizia di Stato è intervenuta anche la Polizia Locale, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia.

Il notevole afflusso di persone nel centro città, ha reso difficoltoso, in alcune circostanze, il rispetto delle norme anti-covid, comunque garantite da ripetuti passaggi e soste da parte degli equipaggi.  Sono stati controllati 11 locali e identificate 93 persone, di cui 22 con precedenti di polizia.

Il gestore di un locale sito in Corso Cabassi è stato sanzionato per non aver rispettato il divieto di asporto di bevande in contenitori di vetro e per non aver garantito il distanziamento sociale.  Sono state sanzionate anche quattro persone per aver violato il divieto di assembramento.  
     

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controllo anti-contagio a Carpi, sanzionati un locale e quattro cittadini

ModenaToday è in caricamento