rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Cronaca Carpi

Controlli straordinari del territorio a Carpi, 132 persone identificate

Pattuglie in centro storico, nei parchi e nella zona della Stazione Ferroviaria

Prosegue l’attività della Polizia di Stato finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati a Carpi nell’ottica di una maggiore e capillare presenza delle pattuglie sul territorio.

Nel pomeriggio di ieri, personale del Commissariato di P.S. di Carpi, con il supporto di pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato e della Polizia Locale dell’Unione Terre d’Argine, ha effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio in centro storico e nella zona della Stazione Ferroviaria.

Sono stati effettuati pattugliamenti, anche appiedati, a partire da Piazza Martiri, Corso Alberto Pio, Corso Roma e Viale Berengario fino a piazza Garibaldi e piazzale Marconi e verifiche, estese agli avventori ad un esercizio commerciale. Controlli anche nella zona che insiste sul piazzale delle Piscine e in via Remesina interna. In via Marx sono stati controllati tre cittadini rumeni appiedati, uno dei quali ha consegnato alcuni grammi di hashish, motivo per il quale è stato segnalato all’Ufficio territoriale del Governo.   

Il dispositivo si è poi spostato presso il parco della Resistenza e il parco delle Rimembranze. Con l’ausilio degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine, inoltre, sono stati effettuati posti di controllo lungo via Nuova Ponente per verificare il flusso di autovetture in entrata e in uscita.

Complessivamente sono state indentificate 132 persone, di cui 38 di nazionalità straniera, controllati 39 veicoli e verificato un esercizio commerciale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli straordinari del territorio a Carpi, 132 persone identificate

ModenaToday è in caricamento