rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca Carpi

Carpi, 96 persone identificate nei nuovi controlli della Polizia nel centro cittadino

Denunciato un uomo per violazione della misura dell’avviso orale e allontanato un uomo che aveva il divieto di avvicinarsi all'ex moglie

Proseguono a Carpi i controlli della Polizia di Stato con il concorso della Polizia Locale, finalizzati a contrastare i reati predatori, lo spaccio di sostanze stupefacenti e l’immigrazione clandestina. Il servizio, iniziato nella decorsa serata e protrattosi fino a tarda notte, ha visto l’impiego di pattuglie del Commissariato, coadiuvate dalla Polizia Locale, con il rinforzo del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato, che hanno monitorato tutta l’area del centro cittadino e proceduto all’identificazione in strada di 96 persone, di cui 36 di nazionalità straniera e al controllo di 29 veicoli.

I pattugliamenti hanno interessato in particolare via Aldo Moro, Corso Cabassi, via Fanti, via Ciro Menotti, via 3 febbraio, via Donatori di Sangue, Viale dei Cipressi e via Nuova Ponente.

Intorno alle ore 21, un cittadino italiano di 25 anni è stato fermato per un controllo in via Fanti. Il giovane, sottoposto alla misura di prevenzione dell’Avviso Orale con divieto di portare con sé e/o di utilizzare il telefono, è stato trovato in possesso di uncellulare; per tale violazione il 25enne è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

Un cittadino straniero, residente fuori regione, è stato segnalato in quanto inottemperante al provvedimento di ammonimento per violenza domestica, emesso dal Questore di Rovigo il 2 agosto scorso. L'uomo si è infatti presentato presso l’abitazione della ex moglie, nonostante il divieto. L’intervento degli agenti, scattato nell’immediatezza, ha consentito l’immediato allontanamento della persona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpi, 96 persone identificate nei nuovi controlli della Polizia nel centro cittadino

ModenaToday è in caricamento