Ancora controlli in viale Gramsci, trovata droga nascosta nelle siepi

Un nuovo intervento della Polizia ha coinvolto anche l'unità cinofila. Identificate 37 persone

Nella mattinata di sabato 11 luglio scorso, la Polizia di Stato ha effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e al contrasto della criminalità nella zona di Viale Gramsci, del Parco XXII Aprile e nelle aree limitrofe.

Nella attività, in ausilio a Squadra Volante e Squadra Mobile, sono state impiegate anche pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia e una unità cinofila della Polizia di Stato.

Complessivamente sono state identificate 37 persone, di cui 24 stranieri, e controllati 11 autoveicoli. Sono stati, altresì, predisposti quattro posti di controllo lungo via Canaletto Sud, in prossimità degli accessi alle zone interessate.

Nascosta in una siepe nella parte nord del parco XXII Aprile, nelle adiacenze di via Due Canali, il cane antidroga ha fiutato della sostanza stupefacente: 8,5 grammi di marijuana e 2,09 grammi di cocaina. La droga rinvenuta è stata sequestrata a carico di ignoti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Dpcm Natale 2020, approvato il decreto che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

  • Covid a Modena: scendono rispetto a ieri i nuovi casi. Ancora 11 i decessi

  • Prodotti "non essenziali" accessibili ai clienti, multe per due ipermercati

  • Conferma dal Ministero, l'Emilia-Romagna torna in "zona gialla"

Torna su
ModenaToday è in caricamento