rotate-mobile
Cronaca

Controlli di polizia nel pomeriggio, due stranieri nei guai per le patenti irregolari

Controlli anticrimine di Polizia di Stato e Guardia di Finanza in zona Gramsci/Parco XXII Aprile

Ieri si è svolto in città un nuovo servizio straordinario di controllo del territorio nell’ambito dell’operazione “Alto Impatto”. Nel pomeriggio di ieri un dispositivo interforze - composto da Squadra Volante, Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato e Guardia di Finanza con unità cinofila antidroga al seguito, diretto dal Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico - ha battuto l’intera zona che insiste su viale Gramsci, il parco XXII Aprile, strada Attiraglio, via Canaletto e via Nonantolana compreso cavalcavia Mazzoni, R-Nord e via Crispi.

Denunciato a piede libero un cittadino straniero di 32 anni, per uso di atto falso, in quanto - fermato ad un posto di controllo in via Nonantola - l’uomo ha esibito una patente di guida internazionale per l’appunto falsa, acquistata online. Il 32enne è stato anche sanzionato ai sensi del Codice della Strada per guida senza mai aver conseguito la patente e l’autovettura di proprietà della moglie, a sua volta sanzionata per incauto affidamento del mezzo, è stata sottoposta a fermo amministrativo.

Elevata una sanzione ai sensi del Codice della Strada ad una donna, fermata per un controllo in via Canaletto mentre era alla guida di un’autovettura, che ha esibito una patente di guida straniera mai convertita pur essendo residente in Italia.

Nella mattinata di ieri, la Squadra Volante ha invece denunciato a piede un cittadino straniero di 20 anni, per il reato di tentato furto aggravato, poiché era stato sorpreso ad asportare della merce all’interno di un negozio di un centro commerciale della città.

Complessivamente ieri la Polizia di Stato ha controllato nel solo capoluogo 117 persone, di cui 36 straniere, e 39 veicoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli di polizia nel pomeriggio, due stranieri nei guai per le patenti irregolari

ModenaToday è in caricamento