rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Serata di controlli nel quadrante critico della città, Polizia tra parchi e locali

Controllate 46 persone e fermati 16 veicoli. Nessuna criticità rilevata dagli agenti

Nella serata di ieri e fino a tarda notte la Polizia di Stato ha svolto un servizio anticrimine straordinario, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati, con particolare riferimento ai reati predatori e a quelli connessi alle nuove forme di aggregazione giovanile, al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacente e dell’immigrazione clandestina.

Il controllo, diretto dal’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, ha visto il concorso di pattuglie della stessa Squadra Volante e del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato.

Le pattuglie hanno controllato dapprima la Zona Tempio, compresa l’area della Stazione Ferroviaria, quindi il dispositivo si è spostato in viale Gramsci e vie limitrofe, per poi effettuare pattugliamenti, anche appiedati, all’interno del parco XXII Aprile dove è stata posta particolare attenzione all’area del ex ristorante “Al Boschetto”.

Nel corso dell’attività sono stati effettuate verifiche, estese agli avventori, anche presso alcuni esercizi pubblici ubicati nelle zone interessate dai controlli.
Sono state identificate complessivamente 47 persone, di cui 16 di nazionalità straniera; nei posti di controllo veicolari, predisposti lungo tre arterie stradali di accesso alla città, sono stati controllati 16 veicoli. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serata di controlli nel quadrante critico della città, Polizia tra parchi e locali

ModenaToday è in caricamento