rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Cronaca Viale Giovanni Falcone

Accattonaggio e degrado, controlli costanti al palazzo Prora

Interventi quotidiani della Polizia municipale dopo le segnalazioni dei cittadini. Ma il problema degli accattoni ai semafori e dei bivacchi resta sempre presente

Hanno portato all’identificazione e all’allontanamento di diverse persone dedite all’accattonaggio o a comportamenti che contribuivano al degrado dell’area i ripetuti controlli effettuati nelle ultime due settimane dalla Polizia municipale di Modena nella zona di palazzo Prora, all’angolo tra via Giardini e viale Amendola.

Le attività di presidio, pressoché quotidiane, disposte dal Comando di via Galilei e svolte soprattutto dai Vigili di quartiere, sono scattate in seguito alle segnalazioni dei residenti e degli automobilisti che lamentavano la presenza di mendicanti all’incrocio stradale e, di conseguenza, nella zona del parcheggio e dei giardini.

Durante i controlli sono state per altro allontanate sei persone che bivaccavano nel vialetto ciclo pedonale sul retro di palazzo Prora, le stesse alle quali nella stessa mattinata di venerdì 13 marzo la Municipale aveva contestato un procedimento di espulsione per l’occupazione abusiva di un edificio in via Martiniana. Inoltre, nel corso dei controlli stradali effettuati in modo continuativo anche nel piazzale che si affaccia su viale Amendola, gli agenti hanno accertato diverse violazioni al codice della strada tra cui sei a conducenti di veicoli privi di copertura assicurativa, quindi con conseguente sequestro del mezzo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accattonaggio e degrado, controlli costanti al palazzo Prora

ModenaToday è in caricamento