rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca

Controlli nelle stazioni modenesi, tra i viaggiatori fermati uno su cinque ha precedenti

Operazione Rail Action Day 24 Blue nelle scorse due giornate anche nel modenese. Identificati in 550, nessuna criticità

Nelle giornate del 9 e 10 novembre 2022, il personale del Posto di Polizia Ferroviaria di Modena è stato impegnato nell’operazione denominata Rail Action Day 24 Blue, operazione organizzata su scala continentale da RAILPOL, Associazione di Polizie Ferroviarie e dei Trasporti Europee, finalizzata ad attivare contemporaneamente in tutti i Paesi aderenti controlli straordinari presso le stazioni, i treni e i depositi di materiale ferroso, per il contrasto dei fenomeni delittuosi più diffusi in ambito ferroviario.

Nel corso del servizio gli operatori Polfer hanno controllato sei  stazioni ferroviarie e identificato circa 500 persone, un centinaio delle quali sono risultate con precedenti di polizia a carico. Non sono però emerse particolari situazioni di criticità.

Le giornate dedicate alle operazioni straordinarie di controllo verranno ripetute nelle prossime settimane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nelle stazioni modenesi, tra i viaggiatori fermati uno su cinque ha precedenti

ModenaToday è in caricamento