rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Operazione "Ultimo miglio", tre giorni di controlli antiterrorismo in provincia

Modena, Carpi, Sassuolo e Mirandola sono state presidiate dagli agenti della Polizia di Stato secondo le direttive nazionali. Dopo l'attentato di Barcellona, occhio attento verificare furgoni e autocarri

Non solo intelligence e misure di sicurezza passive. La Polizia di Stato ha realizzato in chiave antiterrorismo l'operazione ad impatto, denominata "Ultimo Miglio", che si è svolta nelle giornate del 28, 29 e 30 agosto in tutte le province italiane. Il territorio modenese ha visto l'impiego non solo della Questura, ma anche di tutti e tre i commissariati decentrati.

L'attenzione degli agenti si è focalizzata quindi sui varchi di accesso ai centri urbani di Modena, Carpi, Sassuolo e Mirandola negli orari pomeridiani e serali: nei tre giorni sono stati impiegati mediamente 8 equipaggi, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia.

Principale obbiettivo erano i furgoni, gli autocarri o quei veicoli sospetti che si approcciavano alle città. Nel complesso ne sono stati fermati e perquisiti 245, senza fortunatamente riscontrare anomalie particolarmente gravi. La tre giorni si è conclusa con il sequestro di due furgoni per motivi legati a norme della circolazione stradale. Al contempo sono state identificate 318 persone, di cui 111 stranieri.

SUL TERRITORIO NAZIONALE - L'attività, realizzata d'intesa con la Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione, ha visto coinvolti i Reparti Prevenzione Crimine, le volanti delle Questure con una intensificazione dei posti di controllo in prossimità degli accessi ai centri storici volti all'identificazione dei conducenti e la verifica dei dati attraverso le banche dati, compresa quella Schengen. Il bilancio, a livello nazionale, è di più di 27mila veicoli controllati tra camion, bus e furgoni, 24 arresti, 114 denunce e 157 automezzi sequestrati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione "Ultimo miglio", tre giorni di controlli antiterrorismo in provincia

ModenaToday è in caricamento