rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Accademia Militare / Corso Vittorio Emanuele

Convegno Fiamma, tafferugli tra Guernica e Polizia

Al convegno di Fiamma Tricolore, che non ha riscosso gran successo, sono rimasti feriti alcuni agenti in seguito agli scontri con i contestatori di Rifondazione Comunista e Guernica

Il biilancio degli scontri che si sono verificati davanti all'Hotel Europa lungo viale Vittorio Emanuele è di tre feriti lievi nelle fila della Polizia. Il luogo del convegno, comunicato dall'organizzazione solamente all'ultimo istante, è stato meta di esponenti di Rifondazione Comunista e del centro sociale Guernica. Intorno alle 18.30 una cinquantina di contestatori si è presentata davanti alle porte dell'Hotel per entrare, ma, vedendosi sbarrato il passaggio da un agente della Digos che con la sola forza delle braccia ha tenuto chiuse le porte dall'interno, ha colpito il vetro dell'ingresso mandandolo in mille pezzi. I frammenti sono caduti sull'agente della Digos e una sua collega trasportata poi al pronto soccorso per una ferita alla testa. A questo punto una cinquantina di agenti in assetto antisommossa ha disperso i contestatori che hanno proseguito la protesta nelle vie del centro storico. Il convegno della Fiamma Tricolore si è tenuto con la partecipazione di un pubblico formato da una dozzina di persone.

Tensione al convegno della Fiamma Tricolore

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Convegno Fiamma, tafferugli tra Guernica e Polizia

ModenaToday è in caricamento