rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Sassuolo

Famiglia distrutta, cordoglio in città per le sorelle annegate

Sgomento nella cittadinanza sassolese per il dramma che ha travolto una famiglia di immigrati. Il Vicesindaco Maria Savigni ha fatto visita ai genitori delle ragazze annegate. Il Sassuolo Calcio annulla la festa

"Il Sindaco e l’Amministrazione comunale tutta di Sassuolo esprimono il più profondo sgomento, unitamente al cordoglio per la terribile tragedia avvenuta nella tarda mattinata di oggi lungo il fiume Secchia, dove sono annegate due giovani donne originarie del Maghreb ed una terza è tutt’ora ricoverata in gravi condizioni".

Così si legge nella breve nota del Comune di Sassuolo a poche ore dall'immane tragedia avvenuta nella zona di Borgo Venezia. A tutti i familiari, vanno dunque le più sincere e sentite condoglianze da parte di tutta l’Amministrazione comunale, rappresentata dal Vicesindaco Maria Savigni, che si è recata nel pomeriggio presso la famiglia così gravemente colpita, per esprimere i sentimenti di vicinanza e solidarietà.

Un gesto di sensibilità arriva anche dal Sassuolo Calcio: "Alla famiglia, ai parenti e agli amici delle ragazze tragicamente scomparse nel fiume Secchia vanno le più sentite condoglianze da parte di tutto il Sassuolo Calcio - scrive il club neroverde, che poi annuncia - Per rispetto delle vittime e dei famigliari, la società neroverde ha deciso di annullare la serata di festa prevista per Giovedì 6 Agosto e rinviarla a data da destinarsi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Famiglia distrutta, cordoglio in città per le sorelle annegate

ModenaToday è in caricamento