Cronaca Via Divisione Acqui / Via Giovanni Palatucci

Terrorismo e gestione dei grandi eventi, formazione interforze in Questura

nell'ambito del Patto per Modena Sicura si è tenuto l'aggiornamento congiunto tra Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale sulle tematiche legate in particolare al concerto Modena Park del 1 luglio

Quanto mai di drammatica attualità l'incontro che si è svolto questa mattina presso l’aula Biagi della Questura di Modena. Da tempo, infatti, le forze di polizia avevano fissato per stamane  un incontro di aggiornamento e formazione previsto nel Patto per Modena Sicura, evento a cui hanno partecipato circa un centinaio di operatori appartenenti alla Polizia di Stato, all’Arma dei Carabinieri, alla Guardia di Finanza ed alla Polizia Municipale.

Oggetto dell’incontro è stato l’approccio ai grandi eventi e ad alle tematiche del terrorismo, argomenti di grande attualità non soltanto a poche ore dal dramma che si è consumato a Manchester, ma soprattutto- almeno per il nostro territorio – in vista del concerto di Vasco Rossi al Parco ferrari.

Nel corso della seduta si sono avvicendati quali tutor il Capo di Gabinetto della Questura, il Dirigente della Digos e gli esperti di tecniche operative della Polizia di Stato. La seduta ha riscosso un ampio consenso da parte di tutti i partecipanti che hanno interagito e mostrato interesse per le problematiche esposte. Ovviamente con la speranza che quanto appreso per gestire le emergenze non debba mai essere messo in pratica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrorismo e gestione dei grandi eventi, formazione interforze in Questura
ModenaToday è in caricamento