rotate-mobile
Cronaca Accademia Militare / Via Belle Arti

Terremoto Modena, crolla il cornicione della chiesa di S. Domenico

Nessuno è rimasto colpito dai detriti piovuti dal tetto della chiesa, affianco all'Accademia. Zona transennata per via di detriti ancora in bilico nella parte alta dell'edificio. Interverrà un'autogru per ripristinare la sicurezza

Mentre la Garfagnana e la Lunigiana stanno accertando i danni causati dalla violenta scossa di terremoto di questa mattina, a Modena città non sono segnalati crolli o cedimenti. Unica eccezione per la chiesa di San Domenico, in centro storico, dalla quale si sono staccati pezzi di cornicione e calcinacci.

Il problema si è verificato proprio alla sommità dell'edificio, eretto nei primi anni del '700 nelle attuali forme: un pezzo di cornicione lungo almeno mezzo metro si è staccato precipitando proprio davanti al portone di ingresso della chiesa. Nella caduta ha urtato gli ornamenti della facciata, provocando un piccolo effetto valanga. Fortunatamente, nessuno è rimasto coinvolto nel crollo. Sul posto sono intervenuti immediatamente gli agenti di Polizia municipale e i tecnici del Comune, che hanno prontamente transennato l'area antistante la chiesa.

Resta infatti un grosso problema legato alla sicurezza, dal momento che una parte dello stesso cornicione staccato è rimasta in bilico sopra la facciata, a quasi 30 m di altezza.  Servirà perciò un'autogru per poterla rimuovere.  Altri edifici di culto del centro storico, compreso il Duomo , sono stati chiusi al pubblico a scopo precauzionale , fino a quando non saranno compiute le necessarie verifiche di stabilità.

A causa dei danni e del transennamento dell'area, è stata cambiata  la viabilità nella zona di via Belle Arti: innanzitutto, è stato  impedito l’accesso all’area a traffico limitato da via Tre febbraio su piazzale San Domenico verso via Belle arti. Per consentire l’accesso ai residenti e agli autorizzati è stata tolta la catena che limita il parcheggio del piazzale al termine di via Tre febbraio, così da permettere ai veicoli di entrare in centro da via Cesare Battisti dopo aver fiancheggiato il monumento alla Libertà.

Terremoto, crolla il cornicione di San Domenico - 21/06/2013

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto Modena, crolla il cornicione della chiesa di S. Domenico

ModenaToday è in caricamento