Crolla parte di un solaio, un ferito in via Sant'Eufemia

Sul posto Vigili del Fuoco e 118, accertamenti ancora in corso. Ferita non grave ad una gamba per la persona coinvolta

Oggi pomeriggio intorno alle 18.45 si è verificato il crollo di una porzione di solaio in un edificio di via Sant'Eufemia, in pieno centro storico. E' accaduto al primo piano del civico 66, in una vecchia palazzina di quattro piani posto sul retro dello storico Palazzo Solmi. Nel crollo è rimasta ferita una donna, che ha riportato una lesione fortunatamente non grave ad una gamba ed è stata soccorsa da un'ambulanza del 118.

Il cedimento ha causato il crollo verso il sottostante androne di ingresso di alcuni mq di solaio pertinenti una camera da letto dell'appartamento soprastante. Sul posto si sono portati immediatamente i Vigili del Fuoco, che hanno messo in sicurezza la stanza dove si è verificato il crollo. In totale sono dieci le persone alloggiate nell'appartamento interessato che non hanno potuto rientrare nella propria abitazione.

L'intervento dei Vigili del Fuoco e successivamente di dita esterna attivata dalla proprietà hanno permesso di rendere di nuovo fruibile l'androne del palazzo ai residenti degli altri appartamenti non interessati dal cedimento.  Sono in corso accertamenti per comprendere le cause e valutare la stabilità complessiva degli ambienti interni dell'edificio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro alle porte di Pavullo, muore in auto un ragazzo di 19 anni

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Carnevale 2020, tutti gli appuntamenti di Modena e provincia

  • Manovre scorrette alla guida, parte la campagna di controlli della Municipale

  • Richiesta di concordato preventivo per la Goldoni Arbos, scatta lo sciopero

  • Rientrato il 29enne di Finale Emilia, ricerche sospese

Torna su
ModenaToday è in caricamento