rotate-mobile
Cronaca Via del Gambero

Via del Gambero: cucciolo abbandonato vicino ai rifiuti

L'animale è stato soccorso ieri pomeriggio da una signora di passaggio che lo ha dissetato e ha chiamato la polizia municipale: l'esemplare, un meticcio femmina di piccola taglia privo di microchip di riconoscimento, è stato portato al canile

Un altro cane abbandonato nel caldo d’agosto di una Modena semideserta. Questa volta l’animale è stato lasciato non dentro ma accanto a un cassonetto, in uno scatolone di cartone. A notare le zampe che fuoriuscivano dall’insolita cuccia è stata una signora che transitava in automobile in via del Gambero, all’intersezione con via Monte Sabotino, verso le 14.30 del pomeriggio di venerdì 9 agosto. La signora non ha esitato a fermarsi e a liberare l’animale e non vedendo il proprietario nelle vicinanze, né alcun segno di riconoscimento sul cane, si è recata in un bar ad acquistare una bottiglia d’acqua per dissetarlo. Allertati i Vigili di prossimità della Polizia municipale di Modena per il controllo e la tutela del benessere degli animali, il cane è stato portato al canile di via Nonantolana ed è risultato essere un meticcio di piccola taglia, femmina e in buone condizioni di salute ma privo del microchip di riconoscimento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via del Gambero: cucciolo abbandonato vicino ai rifiuti

ModenaToday è in caricamento