rotate-mobile
Cronaca

I ristoranti etnici conquistano Modena, ecco le cucine più in voga

A Modena 1 ristorante su 10 è etnico e sono in aumento. La cucina cinese, giapponese, messicana ed indiana stanno modificando i gusti e il concetto stesso del cibo. Ecco quali sono le tradizioni culinarie straniere più in voga tra i modenesi

La ristorazione etnica sta conquistando la città e sono i numeri a sottolinearlo: 17 ristoranti giapponesi, 7 cinesi, 5 messicani e 3 indiani, a cui si accodano quelli brasiliani, ebraici, argentini, etiopi e thailandesi. Essi rappresentano il 10% della ristorazione modenese e un mercato che riguarda in tutto il paese un 1 italiano su 3.

Il cliente medio che si reca in un ristorante etnico vive nel centro-nord Italia e ha tra i 18 e 34 anni, infatti degli appartenenti a questo target ben il 64,3% di loro ha mangiato almeno una volta cucina di altre culture. Meno affezionati sono gli over 35 che di cui solo il 47% di loro si è recato, anche solo in un’occasione, in un ristorante etnico.

Quali sono le cucine più in voga? Certamente i ristoranti cinesi che sono stati frequentati almeno una volta dal 40% degli italiani, molto più distanti il giapponese (16,2%), il messicano (15%) e l’indiano (10,6%).

Nella “lotta di mercato” tra ristoranti giapponesi e cinesi, questi ultimi vincono per la quantità di sperimentatori, facilitati dai prezzi tipicamente bassi. Se si sposta lo sguardo sulla fidelizzazione del cliente, sono i ristoranti giapponesi che vincono, attraverso una strategia di selezione dei clienti sulla base di prezzi che sono più o meno simili in tutta Italia, con cene che costano mediamente attorno ai 24 euro.

Agli italiani, però, piace mangiare etnico già cucinato, perché solo il 21,4% di loro compra almeno una volta l’anno cibo in un negozio etnico, e si tratta tipicamente di italiani che vivono nel Centro Italia e che hanno tra i 35 e i 54 anni.

Questo ultimo dato cala di molto sia al Nord che al Sud, e ciò ci fa riflettere su come in queste terre sia la cucina tradizionale a prediligersi tra le mura domestiche. Il mercato della ristorazione si sta spingendo sempre più sull’etnico, ma con la crisi si sono riscoperti anche valori culinari tradizionali, e questo la dice lunga sul fallimento delle rosticcerie etniche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ristoranti etnici conquistano Modena, ecco le cucine più in voga

ModenaToday è in caricamento