rotate-mobile
Cronaca Marano sul Panaro / Via Fondovalle

Cumuli di materiale edilizio abbandonato, indaga la Polizia Provinciale

Rifiuti provenienti da un cantiere edile sono stati segnalati e ispezionati a Marano e a Sestola lungo la Fondovalle, dove sono stati accatastati da ignoti. Indagini in corso

Due cumuli abbandonati di materiale edile sono stati scoperti, mercoledì 1 aprile, dalla Polizia provinciale in altrettanti tratti lungo la strada provinciale 4 Fondovalle Panaro il primo a Marano, vicino Casona, il secondo nel comune di Sestola. Si tratta soprattutto di laterizi, onduline di plastica, lastre in fibrocemento per le coperture e, nel cumulo di Casona, anche alcune lastre di eternit.

I materiale è stato abbandonato probabilmente per  evitare i costi derivanti da un corretto smaltimento ma con il rischio di dover fare fronte a pesanti sanzioni amministrative e penali. 

La Polizia provinciale, oltre a segnalare ai Comuni gli episodi per la rimozione dei materiali, ha avviato le indagini per risalire ai responsabili, nell'ambito dell'attività di prevenzione e repressione degli smaltimenti illegali dei rifiuti anche attraverso i controlli del trasporto su strada.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cumuli di materiale edilizio abbandonato, indaga la Polizia Provinciale

ModenaToday è in caricamento