menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alessandro Tassoni

Alessandro Tassoni

Curiosità Modenesi | I luoghi modenesi che hanno ispirato la letteratura italiana

Non solo Venezia, il lago di Como, Firenze, Roma o Ferrara sono protagonistiche della letteratura italiana, ma anche Modena e i suoi territori. Anzi qui nacque il primo manuale di storia della letteratura nazionale

Quando si pensa ai libri contemporanei molti sono ambientati a New York, se invece si pensa alle opere teatrali di Sheakspeare allora a vincere sono Venezia e Verona, e ancora se pensiamo a Dante è la Firenze della sua epoca a fare da location per i suoi testi. Tuttavia, anche Modena e i suoi territori sono annoverati dalle opere degli scrittori e poeti che hanno fatto la storia della letteratura italiana. 

TASSONI E L'OSTERIA CORONA (CASTELFRANCO E). E' la più famosa osteria della nostra zona e non perché sia la più affollata di clienti, ma perché secondo la leggenda riportata da Alessandro Tassoni fu in questo luogo che nacque il tortellino. Infatti, l'oste vedendo dalla serratura della porta una cliente nuda nella sua camera, rimase così affascinato dall'ombelico di questa che gli venne l'idea di creare un alimento con una forma simile. Così nacque secondo la leggenda il tortellino, e a ricordare questo evento è la statua al tortellino in centro a Castelfranco Emilia. 

CARDUCCI E LA CITTA' DI MODENA. Giosuè Carducci Toscano di origini ha un'ammirazione e una voglia di raccontare la nostra città e le nostre terre con particolare epicità: "Or chi pria leverà d'Italia il grido | Spezzando il vario, infame, antico freno? | Di martiri e d'eroi famoso nido, | Voi Modena e Bologna. Oh al dì sereno || Di libertà cresciute, anime altere | Tra i ceppi sanguinanti e gli egri esigli | E gli orrendi martòri in prigion nere, || Voi ne' tedeschi e ne' papali artigli | Chi più mai renderà, poi che un volere | Raccoglie alfin de la gran madre i figli?"

TASSONI E ZAPPOLINO (VALSAMOGGIA). L'opera più importante del Tassoni è sicuramente "La Secchia Rapita" che vede al centro la storica battaglia tra modenesi e bolognesi avvenuta a Zappolino, una frazione di Valsamoggia, nel 1325 durante la quale i modenesi seppur in minoranza numerica, ebbero la meglio sull'esercito di Bologna. 

TIRABOSCHI E LA STORIA DELLA LETTERATURA ITALIANA. Pochi sanno che il più importante manuale di letteratura italiana fu scritto nella città di Modena da un certo Girolamo Tiraboschi. Non è certo noto come Carducci, Tassoni o Ariosto, tuttavia fu importante per lo studio della letteratura nazionale. Egli, seppur di origini bergamasche, venne chiamato alla corte estense e qui a Modena pubblicò nel 1782 la monumentale Storia della Letteratura Italiana, la prima opera di questo argomento nella storia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Emilia-Romagna 1.208 nuovi positivi, di cui metà asintomatici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento