rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Montese

Animali, Montese: daino tratto in salvo dai volontari del Centro fauna

I volontari, chiamati sul posto da alcuni agricoltori, hanno liberato l'animale rimasto intrappolato da diverse ore nei rami di un albero a causa della rete metallica di una recinzione

In un bosco vicino Montese uno splendido daino del peso di oltre 80 chili è stato salvato, nella serata di domenica 4 maggio, dai volontari del Centro fauna selvatica Il Pettirosso; l'animale era intrappolato da diverse ore nei rami di un albero a causa di un pezzo di rete metallica di una recinzione rimasto attorcigliato intorno al palco.

I volontari, chiamati sul posto da alcuni agricoltori, hanno tagliato il filo e liberato l'animale che si riprenderà. Nel fine settimana i volontari sono intervenuti, in collaborazione con la Polizia provinciale, anche a Serramazzoni per liberare un capriolo anche in questo caso rimasto intrappolato in una recinzione. Il Centro opera sulla base di una convezione con la Provincia di Modena per il recupero e il salvataggio della fauna selvatica. Per le segnalazioni e richieste di intervento sono attivi 24 ore su 24 alcuni numeri telefonici: 339 8183676-339 3535192 oppure è possibile chiamare anche il servizio 118. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Animali, Montese: daino tratto in salvo dai volontari del Centro fauna

ModenaToday è in caricamento