Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Decreto anticontagio, scattano tre denunce anche in Appennino

Due ragazzi a Fanano e un ristoratore di Sestola, accomunati dallo stesso destino: una denuncia per violazione dei provvedimenti delle autorità

Durante un apposito servizio di controlo dei Carabinieri della Compagnia di Pavullo, sono scattate tre denunce, tutte di carattere penale ai sensi dell'Art 650 c.p., per violazione dei provvedimenti dell'autorità

La prime due vedono come protagonisi un diciannovenne milanese e una ventenne modenese, trovati insieme in Piazza Vittoria senza un giustificato motivo.

La terza denuncia invece è scattata ai danni di un 41enne di Sestola, già noto alle forze di polizia, titolare di un Bar-Ristorante che aveva tenuto aperto in barba al decreto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decreto anticontagio, scattano tre denunce anche in Appennino

ModenaToday è in caricamento